All'ombra delle Alpi a un passo dal confine austiaco.

A un passo dal confine austiaco si distende la Val Pusteria con il suo magico silenzio, i prelibati formaggi e i piatti tradizionali.

All'ombra delle Alpi. 
 Le Alpi Orientali sono lo sfondo scenografico dei paesi della Val Pusteria. La zona é una delle più belle e suggestive dell'Alto Adige, anche d'inverno quando punti di eccellenza sono la neve, il silenzio delle piste di fondo e gli impianti di risalita.

Formaggi come gemme preziose.

 Rio di Pusteria è un piccolo borgo all'inizio della Val di Valles. L'allevamento degli animali e la lavorazione del legno sono, da sempre, le principali attività che impegnano la popolazione del luogo. In tavola, per i buongustai, c'è una selezione di formaggi di alta qualità.

Tra questi, due gioielli d'arte casearia: il Pustertaler Bergkäse, dalla tipica crosta rossa e dal gusto aromatico, e il Sextner Almkäse, dal sapore deciso.


Carni tenere e pane di mele. 
 Nel Duecento fu il vescovo Bruno a fondare la città di Brunico. Il castello, la chiesa barocca del Santo Spirito e le tipiche case coronate da timpani merlati accolgono il turista.

Nelle botteghe si acquistano speck e stinco di maiale salmistrato insieme al pane di segale. Nei ristoranti si resta conquistati dai profumi della Gulaschsuppe (una zuppa con carne e paprica), del petto di piccione con salsa di mirtilli rossi, dell'orzo mantecato con sugo di capretto e gallinacci.

Prima di giungere a Brunico, una breve deviazione ad Issengo dove nei negozi è possibile acquistare il pane fatto con le mele e lo strudel.

Mahler in vacanza.

A Dobbiaco l'attrattiva turistica è la casa di Gustav Mahler: il grande compositore trascorreva le sue vacanze in questa graziosa località. Il confine con l'Austria non dista molto e i piatti locali rispettano le ricette della tradizione. A tavola si mangia la carne di maiale con contorno di crauti.
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
NuoviPosts VecchiPosts Home page

0 commenti:

Posta un commento