Vacanze in Toscana tra natura e sapori della tradizione.

toscana mappa-strade-del-vinoTra le regioni più belle d’Italia, la Toscana ha sempre avuto, non solo a livello nazionale, un grande appeal turistico e questo grazie alla sua “completezza”, al suo essere una terra ricca di bellezze e di spunti per vacanze di diverse tipologie.

Si perché la Toscana è destinazione di mare, ma è anche la regione delle città culturali, senza contare il verde e la campagna, le antiche tradizioni e gli eccezionali prodotti regionali che, dall’artigianato all’enogastronomia, hanno ormai conquistato i mercati di tutto il mondo con la loro ricercatezza e unicità.

Negli ultimi anni, proprio le cosiddette “vacanze green”, cioè quelle a contatto con il verde e la natura, hanno conosciuto una grande crescita, non solo in termini di richieste da parte dei turisti, ma anche in relazione all’offerta, con un più capillare sviluppo delle strutture e dei servizi dedicati.

Non è quindi un caso che oggi gli agriturismi in Toscana sono, non solo numerosi, ma anche considerati tra i migliori di tutt’Italia per i servizi offerti, per lo standard di accoglienza e per la capacità di saper coniugare moderne strutture con il rispetto delle tradizioni e dell’ambiente.

itinerari-enogastronomici-toscaniE’ stato, probabilmente, proprio il forte legame con il territorio ad aver permesso agli agriturismi toscani di divenire leader nel settore delle vacanze verdi, complice anche, la grande ricchezza paesaggistica e gli ottimi prodotti della gastronomia locale.

Un grande contributo è venuto proprio dal settore enogastronomico che, incontrandosi con quello ricettivo, ha addirittura dato vita ad una nuova forma di turismo.

Si tratta del cosiddetto turismo enogastronomico, vale a dire quei soggiorni incentrati non solo sul contatto con la natura ma anche sulla riscoperta dei sapori e delle tradizioni di un territorio. In questo ambito, la Toscana è riuscita a sviluppare un’eccezionale offerta; si pensi alla zona del Chianti, una delle più famose, e da sempre legata alla cultura del vino. Qui sono di gran moda, e sempre più richiesti, soggiorni che prevedono veri e propri tour tra i vigneti e degustazione vini Chianti presso le storiche cantine del territorio.

Un connubio, quello tra verde e gusto, che sta avendo un successo crescente; tra Firenze e Siena sono, infatti, numerose le aziende vinicole, le fattorie e le cantine che spesso aprono le porte ai visitatori e permettono loro di assaggiare prodotti di qualità superiore, veri marchi del made in Italy.

Toscana la regione dei vini.

toscana siena degustazione vini

Quando si tratta di ville belle, la Toscana ha molto da offrire! La Toscana non è solo meta per coloro che cercano romanticismo e fascino, ma anche per chi ama la natura e cucina genuina.

Prima di scegliere la zona della Toscana dove vogliamo alloggiare è possibile esplorare le diverse regioni vinicole della regione. Ci sono tre aree principali del vino:

• Chianti
• Montepulciano
• Montalcino

toscana siena degustazione vini2

Ci sono numerose aziende del vino da esplorare in ciascuna di queste regioni. Nella zona del Chianti, per esempio, si può visitare Tenuta Poggio Casciano, che dispone di 60 ettari di vigneto. Montemasso, Santa Dame, Castello dei Rampolla e Cennatoio si trovano anche nella zona del Chianti. Nella zona di Montepulciano, si può visitare Poderi Boscarelli, Villa Sant’Anna e i vigneti della Tenuta Valdipiatta, mentre nella zona di Montalcino troviamo Fanti Tenuta San Filippo, San Polino e Tenuta Le POTAZZINE.
Numerosi sono gli Agriturismi in queste zone, dove potrete accompagnare un’ottima e salutare cucina toscana, con i migliori vini regionali.

Quando si tratta di agriturismo, la Toscana offre molte scelte. In quasi tutte le zone della regione sono presenti tenute ed agriturismi, alcuni divisi in case vacanze con aree e servizi condivisi quali parco giochi per bambini, campi sportivi, palestre, taverna.

La maggior parte di essi sono posizionati nella natura più totale offrendo numerose opportunità di escursioni, trekking e passeggiate in bicicletta.

toscana  mappa enologica

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

NuoviPosts VecchiPosts Home page

0 commenti:

Posta un commento