Pinzolo - Val Rendena, la vacanza da vivere in ogni stagione.

La località di Pinzolo, con i paesi confinanti di Giustino e Carisolo, si trova nella parte superiore della Val Rendena: qui la Valle di presenta molto ampia e pianeggiante, prima di inerpicarsi verso Madonna di Campiglio e di restringersi a sinistra nella selvaggia Val Genova. E’ il luogo di soggiorno ideale per i grandi e i bambini che amano godersi un periodo di vacanza in una località che, pur offrendo attrezzature sportive all'avanguardia, è riuscita a mantenere il carattere di un paese alpino ricco di cultura e tradizioni.
val_rendena
Le sue origini sono antiche, come testimonia la chiesa di S.Vigilio, eretta probabilmente prima dell’anno Mille, anche se l’assetto attuale risale al 1515. Anche il turismo gode a Pinzolo di antiche tradizioni: i primi hotel risalgono infatti alla fine dell’Ottocento, quando la zona incominciò ad essere frequentata da scalatori provenienti soprattutto dall’Inghilterra e dalla Germania. Ma il vero boom turistico risale agli anni ’60 con la realizzazione di strutture turistiche per l’estate (tennis, campi da calcio, parchi) e dei primi impianti di risalita al Doss del Sabion. Da allora sono stati costruiti moltissimi hotel, bed & breakfast, agriturismi e residence, in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza.

Gli interventi di ammodernamento delle strutture turistiche sono continui, ed oggi sono molti gli hotel a quattro stelle dotati di piscina e centro benessere. Anche gli impianti di risalita sono al passo dei tempi e le piste sono tutte servite da impianti di neve programmata. E finalmente è quasi completato il collegamento sciistico con Madonna di Campiglio, che sarà pronto per la stagione invernale 2011/12. Dal Natale 2010 è entrata il funzione la nuovissima cabinovia Tulot ed è stata completata la fantastica pista DoloMitica, una tra le piste più impegnative delle Alpi. Ricchissima la dotazione di impianti sportivi di Pinzolo e della valle: campi da tennis, calcio, campi da golf, bocce, palaghiaccio, piscine, tiro con l’arco, minigolf, palestra, mountain bike, parapendio, percorsi vita.
Pinzolo 
Pinzolo in estate
Pinzolo 
Pinzolo in inverno
L’estate a Pinzolo è frizzante: da giugno a settembre si susseguono sagre locali, eventi culturali e gastronomici da non perdere. E' stata sede del ritiro pre-campionato della Juventus dal 2006 al 2010, e dal 2011 ospiterà la fortissima squadra dell'Inter. Per gli amanti della natura e dei sapori genuini, ogni settimana l’Azienda di promozione turistica organizza golose gite nelle più belle malghe della zona, per gustare polenta e formaggio fumanti. Innumerevoli le possibilità di passeggiate, da quelle più comode nel fondovalle e nei boschi limitrofi, ai pascoli e laghi alpini, fino alle escursioni più impegnative come la spettacolare Via delle Bocchette.

L’elegante campanile di Pinzolo, costruito interamente con tonalite della Val di Genova, è stato realizzato negli anni 1865-1867 dal maestro muratore Valsecchi, su progetto di Leopoldo Claricini. Con i suoi 72 metri (il più alto del Trentino) domina l'abitato di Pinzolo e l'alta Val Rendena.
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
http://unagitafuoriporta.blogspot.com/feeds/posts/default
NuoviPosts VecchiPosts Home page

0 commenti:

Posta un commento