Itinerari nel Parco Nacionale del Cilento alla scoperta di ambienti ancora incontaminati.

cilento ponteIl Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano è una delle più estese aree protette d’Europa, oltre 180 mila ettari e nel suo perimetro sono compresi 80 comuni. 

È stato definito il parco del faggio e del corallo perché abbraccia tutti gli ecosistemi, da quello montano a quello marino; si passa così dai pianori carsici dei monti Alburni e del M. Cervati, ammantati dai fitti boschi di faggio, fino alle formazioni coralline presenti nei fondali giada e turchese antistanti la costa tra Scario e punta degli Infreschi. 

cilento mapaGli itinerari proposti, sono solo alcuni di quelli possibili ed attraversano ambienti come: la faggeta e la prateria  d’altura, le cerrete, le distese di macchia mediterranea, i fiumi, le coste.

Le Guide del Parco accompagnano e guidano escursionisti ed ecoturisti lungo gli antichi sentieri, alla scoperta di ambienti ancora incontaminati e alla conoscenza del ricchissimo patrimonio naturale, culturale di questa immensa area protetta. 

Le guide permettono di esplorare, in lungo e in largo, il territorio in tutta tranquillità in compagnia di chi il Parco lo vive quotidianamente.

 
 
  1. Da Velia a Punta del Telegrafo
  2. Punta Licosa e Museo del Mare
  3. Paestum, Area Archeologica
  4. Monte della Stella e Rocca Cilento
  5. Le Grotte e il centro storico di Castelcivita
  6. La gola del torrente Sammaro e Roscigno Vecchia
  7. L’antico sentiero dei pellegrini da Novi Velia al Monte Gelbison
  8. Le gole del fiume Calore
  9. Il mistero dell'Antece e le grotte di San Michele Arcangelo
  10. Santuario rupestre di San Mauro Martire
  11. San Severino di Centola e Roccagloriosa
  12. Laurino e la Grava di Vesalo
  13. La Grotta e la risorgenza dell’Auso - Ottati
  14. Un percorso tra storia e natura - Stio Cilento
  15. Morigerati e la Grotta del Bussento
  16. In bocca a Vallivona! - Monte Cervati e Sanza
  17. Il tetto del Parco - Escursione sul Monte Cervati
  18. Da Marina di Camerota a Baia degli Infreschi
  19. Escursione nella Valle delle Orchidee - Sassano
  20. Alla riscoperta della cultura contadina - Moio della Civitella - San Biase
  21. Badia di Pattano e Museo Diocesano di Vallo
  22. Da Teggiano a Padula
  23. Visita ai frantoi di Ortodonico
  24. Cima di Mercori
  25. Sulle orme dei Trezeni - Agropoli e il Monte Tresino
  26. Itinerario di Tempa del Lupo
  27. Ascesa al Monte Bulgheria
  28. Cresta Est dei Monti Alburni. Il Figliolo
  29. Capo Palinuro – La costa del mito


 
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

NuoviPosts VecchiPosts Home page

0 commenti:

Posta un commento